Verona e il Pozzo Dell’Amore | The Well of Love

The Well of Love

La leggenda legata al Pozzo dell’Amore si svolse all’inizio del 1500.

Corrado di San Bonifazio era un aitante giovane soldato che si era innamorato di una nobildonna, Isabella del casato dei Donati.

L’altera nobildonna sembrava non ricambiare lo spavaldo Corrado che tentava in tutti i modi di farla innamorare.

Un freddo giorno d’inverno i due si incontrarono nel cortile vicino alla chiesetta di San Marco ad Carceres.

Stanco dei continui fallimenti il soldato disse alla giovane che sembrava di ghiaccio e fredda come l’acqua del pozzo che si trovava in quel cortile.

Isabella, per sfida, disse al giovane di buttarsi nel pozzo per vedere se l’acqua fosse ghiacciata come lui pensava.

Corrado disperato, obbedì al comando e si gettò nel pozzo. Isabella, che nel profondo del suo cuore amava Corrado, vedendo cosa avevano causato le sue parole, lo seguì nel pozzo scomparendo con il suo innamorato.

Per raggiungere il Pozzo dell’Amore si imbocca Corso Porta Borsari sino all’altezza del civico 15 e si volta a sinistra entrando in Vicolo San Marco in Foro.

Percorsa una decina di metri sulla sinistra si apre lo stretto vicoletto cieco Pozzo San Marco, al cui termine è presente il famoso Pozzo.

Oggi il Pozzo è chiuso da una griglia su cui è posta una targa che riporta la seguente frase:

A legend from the 16th century tells the tragic story of a young soldier Corrado di San Bonifacio who fell in love with a beautiful noblewoman Isabella Donati.

However, the lady did not seem to return his feelings.

When they met at the well on a cold winter day, Corrado told Isabella that she was as cold as the water at the bottom of the well.

She challenged him to see for himself whether that theory was true and the young soldier – desperate for love -threw himself in the well and died.

Isabella, however, was secretly in love with the young man and felt so guilty, that she jumped into the ice cold water, as well.

The Well of Love, where this tragic story is said to have happened, is located close to Piazza Erbe in Vicolo San Marco in Foro.

Today the Well is closed by a metal grid with an engraved plate saying:

Getta nel pozzo un solo soldino
Pensa un momento al tuo destino
Non ti distrarre, non far rumore
Eccolo... eccolo... arriva l'Amore
Throw a single dime into the well
Think for a moment about your destiny
Don't get distracted, don't make noise
Here it comes… Here it comes Love

Get in touch!

    .cata-page-title, .page-header-wrap {background-color: #e6b1b3;}.cata-page-title, .cata-page-title .page-header-wrap {min-height: 250px; }.cata-page-title .page-header-wrap .pagetitle-contents .title-subtitle *, .cata-page-title .page-header-wrap .pagetitle-contents .cata-breadcrumbs, .cata-page-title .page-header-wrap .pagetitle-contents .cata-breadcrumbs *, .cata-page-title .cata-autofade-text .fading-texts-container { color:#FFFFFF !important; }.cata-page-title .page-header-wrap { background-image: url(https://www.luganamarina.it/wp-content/uploads/2021/01/Verona2.jpg); } #cata_custom_heading_hcjqfqvpkj > h5 {} #cata_custom_heading_2mq0i8v3xs > h5 {}